antologia Vieusseux Accademia della Crusca

Risultato della ricerca

Hai cercato gli articoli di Monti, Vincenzo

Antologia Gennaio, Febbraio, Marzo 1826 Tomo vigesimoprimo

Firenze Al Gabinetto scientifico e letterario di G. P. Vieusseux direttore e editore 1826

 

Lettera del professore Giovanni Carmignani, all’amico e collega suo Professor Giovanni Rosini, sul vero senso di quel verso di Dante «Poscia più che il dolor potè il digiuno». Pisa 1826, tip. Nistri. 8°. di pag. 75. Risposta del professore Giovanni Rosini alla lettera dell’amico e collega suo prof. Gio. Carmignani sul vero senso di quel verso di Dante «Poscia più che il dolor potè il digiuno». Pisa 1826 Capurro 8.° pag. 55. Cenno sulla vera intelligenza del verso di Dante «Poscia più che il dolor potè il digiuno» di G. Pepe, già colonnello napoletano. Firenze 1826. presso G. Molini 8.° pag. 21. Considerazioni del professore Giuseppe Gazzeri intorno al vero senso di quel verso di Dante «Poscia più che il dolor potè il digiuno». Firenze 1826. Tip. Pezzati 8.° di pag. 26

Autore: V. Monti

Materia: Letteratura, filologia critica-letteraria, poesie, ec.

Argomento: Letteratura italiana